Codeflor UG

Codeflor UG

Descrizione

Integratore alimentare di fermenti lattici vivi con Utirose, D-Mannosio e inulina indicato per fornire un apporto supplementare di tali nutrienti in caso di carenza o accresciuto fabbisogno.
I fermenti lattici e le fibre prebiotiche possono favorire l’equilibrio della flora intestinale; Utirose (Hibiscus sabdariffa) può favorire la funzionalità delle vie urinarie, il drenaggio dei liquidi corporei ed avere un effetto antiossidante.

Componenti e Caratteristiche

D-Mannosio: è uno zucchero semplice, un monosaccaride a sei atomi di carbonio che entra frequentemente nella
composizione dei polimeri vegetali. Scarsamente assorbito dall’organismo umano, dopo essere stato assunto per via orale, viene in gran parte eliminato attraverso le feci e le urine e in considerazione di ciò viene proposto come coadiuvante naturale nel trattamento delle infezioni ricorrenti delle basse vie urinarie. Il meccanismo d’azione attribuitogli consta nella sua capacità di inibire l’adesione alle pareti della vescica e delle vie urinarie dei batteri patogeni responsabili, nella maggior parte dei casi, di queste tipologie di infiammazione.
Utirose: l’infuso di fiori di ibisco veniva tradizionalmente usato ed apprezzato per le sue numerose proprietà curative e in particolar modo nei cenfronti del sistema urinario. Oggi, è stato appurato che i principali costituenti del suo fitocomplesso (diversi acidi organici, antocianidine, proantocianidine e flavonoidi) sono in grado di determinare un effetto benefico in casi di infezioni urinarie ricorrenti e croniche (di cui le donne sono particolannente suscettibili) determinando una diminuizione della frequenza ed acuità degli episodi.
Inulina: è una fibra alimentare di origine vegetale (si ottiene in prevalenza della cicoria) avente caratteristiche prebiotiche cioè è una sostanza di origine alimentare non digeribile che, se somministrata in quantità adeguata,
porta beneficio grazie alla promozione selettiva della crescita e attività di uno o più batteri presenti nel tratto
intestinale o assunti contestualmente al prebiotico. Queste sostanze sono quindi in grado di arrivare intatte
nell’intestino crasso (dove avviene in minima parte l’assorbimento del cibo e la formazione delle feci) ed essere trasformate dai batteri della flora intestinale in acidi grassi a corta catena come acetato, buttirato e propionato, tutti acidi a corta catena in grado di rendere l’ambiente intestinale sfavorevole alla crescita e proliferazione di batteri patogeni.
Fermenti lattici: (L. reuteri SGL01, L. fermentum SGL10, L. acidophilus SGL11, L. gasseri SGL09)
le cui principali funzioni quelle di riequilibrare la flora batterica intestinale, prevenire lo sviluppo di batteri patogeni, migliorare le funzioni digestive contrastando stipsi, diarrea, gonfiori addominali ed alitosi, coadiuvare e migliorare le difese immunitarie stimolando la produzione di immunoglobuline e l’attività dei macrofagi. In questo caso risultano
anche particolarmente utili per ripopolare la microftora caratterizzante i tessuti genitali femminili. L’ambiente vaginale
infatti risulta essere particolarmente ricco di una flora batterica caratteristica avente lo scopo di mantenere il pH dei
tessuti particolarmente acido (meno di 4.5) prevenendo quindi la formazione di batteri patogeni e lieviti (Candida in
particolare) che sono i principali responsabili dell’insorgenza di vaginiti.

Modalità d’uso

Si consiglia di assumere una o due bustine al giorno, da far sciogliere in un bicchiere d’acqua; da assumere la sera prima
di coricarsi e la mattina successiva.

Confezione

Astuccio con 7 coppie di bustine da 3 g

Avvertenze
Tenere fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei tre anni. Gli integratori alimentari non vanno intesi come sostituto
di una dieta variata ed equilibrata edi un sano stile di vita. Non eccedere la dose giomaliera raccomandata. Non consumare
decorso il termine ultimo di conservazione. La data di scadenza si riferisce al prodotto in confezione integra e
correttamente conservato. Il prodotto contiene polioli per tanto un consumo eccessivo potrebbe avere effetti lassativi.

2014 - Sito Web Realizzato da Roberto Caputo